Dossier Formativo

Il Dossier Formativo costituisce uno strumento a disposizione del professionista per pianificare il proprio percorso formativo e per verificare che il percorso svolto sia quello più consono alla propria attività professionale. Scopo del Dossier Formativo è guidare il discente verso una formazione più mirata, programmata in maniera tale da rispondere alle proprie reali esigenze di aggiornamento professionale e a quelle derivanti dai Piani sanitari nazionali, regionali.
Sul sito del Co.Ge.APS. è possibile accedere alla propria area ECM per verificare il numero di crediti ottenuti e creare il proprio dossier formativo.

 

Il Dossier Formativo prevede quattro specifiche sezioni.

  1. Una prima sezione Anagrafica che contiene il profilo anagrafico con l’indicazione del profilo professionale, della collocazione lavorativa/posizione organizzativa e del curriculum dell’operatore;
  2. Una seconda sezione Programmazione indicante il fabbisogno formativo individuale definito in rapporto al profilo e alle aree di competenza dell’operatore e alle caratteristiche dell’attività clinico-assistenziale svolta;
  3. Una terza sezione Realizzazione/Evidenze che riporta le evidenze relative all’attività di formazione effettuata (documentazione, crediti, tipologie di attività) e alle altre attività considerate rilevanti (docenza, tutoraggio, ricerca);
  4. Infine una quarta sezione Valutazione riguardante la valutazione periodica dell’andamento e dei risultati del percorso. Al termine del triennio il dossier formativo sarà oggetto di valutazione da parte del proprio Ordine al fine di verificare la validità dell’aggiornamento effettuato.
Le competenze e le conseguenti attività formative a queste correlate, sono suddivise in tre macro-aree:
  1. Competenze Tecnico Specialistiche;
  2. Competenze di Processo;
  3. Competenze di Sistema.
Le Competenze Tecnico-Professionali sono quelle medico-specialistiche e quelle delle diverse professioni sanitarie esercitate sia individualmente, ovvero come liberi professionisti, sia negli ambiti organizzativi previsti dal 229/99, dai CCNNLL delle diverse aree contrattuali e dagli atti aziendali. Rientrano in questa area le attività formative effettuate in accordo alle linee guida stabilite dalle Società Scientifiche relative agli specifici ambiti professionali e in rapporto all’evoluzione tecnologica e scientifica.
Le Competenze di Processo relazionali/comunicative si intendono quelle relative alla capacità di relazione, comunicazione e rapporti con i pazienti, con gli altri soggetti dell’organizzazione (colleghi e Direzioni), con soggetti esterni (Istituzioni), con i cittadini e con gruppi di lavoro. Rientrano dunque in questa area le attività formative relative al lavoro in équipe, ai processi di integrazione e comunicazione interna ed esterna, alla comunicazione con i parenti, con i pazienti etc.
Le Competenze di Sistema organizzativo/gestionale, situazionali e di ruolo ovvero quelle relative alle modalità con cui le competenze tecnico professionali vengono applicate nel proprio contesto di lavoro. In questo ambito vanno ricomprese le Competenze Generali Sanitarie clinico e assistenziali relative al proprio profilo professionale e al codice deontologico, alla conoscenza delle norme generali e del contesto organizzativo nel quale si opera. Rientrano in questa area le attività formative relative alla declinazione del proprio agire professionale nei contesti operativi, relative alla gestione della sicurezza del paziente, all’appropriatezza, all’organizzazione e gestione dei contesti organizzativi e finalizzate alla qualità dei servizi e delle cure e alla razionale allocazione delle risorse. Inoltre fanno parte di questa area le attività formative relative al mantenimento/aggiornamento delle competenze cliniche e assistenziali di base della propria professione, alla deontologia e all’Etica professionale, alla conoscenza della legislazione e del contesto.

Come costruire il proprio Dossier Formativo:

Accedere alla sezione Accesso Anagrafe Crediti ECM sul sito del Co.Ge.APS.
Gli utenti già registrati dovranno inserire le proprie credenziali, gli altri effettuare la prima registrazione.
Accesso Anagrafe Crediti ECM
Una volta entrati nella propria area riservata cliccare su Dossier Formativi (chi accede per la prima volta dovrà compilare la propria anagrafica).
Dossier
Per costruire il proprio dossier formativo cliccare sulla voce Inserire un nuovo dossier individuale.
Inserire dossier
Definire il proprio percorso formativo indicando gli obiettivi formativi: tre quelli a disposizione. Per ciascuno dei tre obiettivi si aprirà un file a tendina con gli obiettivi formativi specifici coniugabili coerentemente all’interno di quella area. Gli stessi obiettivi formativi saranno quelli indicati dal Provider che organizzano gli eventi formativi in modo che il discente potrà meglio scegliere quelli da seguire.
Inserire dossier1.2
La costruzione del proprio dossier formativo viene lasciata alla libertà, autonomia e responsabilità del singolo professionista che dovrà rilevare ed indicare la percentuale di bisogno formativo per ciascuna area. Per ciascuno dei tre obiettivi si aprirà un file a tendina con gli obiettivi formativi specifici coniugabili coerentemente all’interno di quella area.
Inserire dossier1.3
Ultimo step quello di salvare le scelte fatte.
Annualmente si dovrà verificare ed aggiornare il proprio dossier, per farlo si dovrà accedere alla sezione Gestisci la tua posizione professionale dopo aver cliccato su Dossier Formativo dalla pagina iniziale.
Sarà di pertinenza del Co.Ge.A.P.S. inserire nell’ambito di ognuna delle macro-aree gli eventi coerenti con gli obiettivi identificati dal Professionista nel suo Dossier formativo.
I crediti acquisti non coerenti con gli obiettivi non verranno considerati utili nella valutazione triennale.